icon
Tutto sul CRM
Redazione

Che Cos'è il Software CRM?

18 min. read

Quick summary - Il software CRM unisce tutti i dati dei clienti e dei potenziali clienti in un unico strumento, apportando maggiore visibilità alle interazioni con i clienti. Un CRM è il centro di qualsiasi organizzazione di vendita di successo, il database in cui sono archiviati tutti i dati, le interazioni e le note.

crm

Le organizzazioni utilizzano i sistemi CRM per garantire che i dati di contatto e interazione possano essere facilmente individuati, ordinati e modificati secondo necessità durante tutto il ciclo di vita del cliente. I contatti possono essere archiviati gerarchicamente in una singola azienda o organizzazione, offrendo ai team di vendita una visione olistica delle interazioni con tutti i dipendenti interessati di un potenziale cliente o di un cliente.

 

Che cosa significa CRM?

 

CRM è l'acronimo di Customer Relationship Management, cioè il modo in cui un'azienda gestisce le sue relazioni con i clienti o potenziali clienti.

 

Quali tipi di software CRM esistono?

 

Industry-specific CRM software

I CRM possono essere destinati ad una varietà di settori diversi. Ad esempio, ci sono CRM per le relazioni pubbliche o software PR CRM, financial services CRM software, ortgage CRM software, ecc ecc. In questo senso, se un acquirente è alla ricerca di un CRM che è adatta ad un loro particolare settore, allora è possibile trovarne uno in grado di soddisfare le loro esigenze individuali. 

 

Soluzioni CRM all-in-one

Le soluzioni CRM all-in-one sono emerse sul mercato grazie ad un aumento della domanda di applicazioni CRM tra le piccole imprese. Queste soluzioni all-in-one offrono una serie di funzionalità integrate relative al cliente, interessanti per le piccole e medie imprese.

Il software CRM fornisce funzionalità esclusivamente relative alle vendite, come la gestione di contatti, account e pipeline. Queste funzionalità sono in genere sufficientemente robuste per essere utilizzate da grandi team di vendita, con funzionalità di reporting avanzate e dashboard utente. Questi prodotti sono comunemente commercializzati e utilizzati da organizzazioni di vendita di medie dimensioni e aziendali.

I prodotti CRM all-in-one offrono una raccolta di funzioni integrate che variano in complessità ma sono progettate per aiutare le piccole imprese a gestire le interazioni con i clienti sui loro siti web. Questi includono funzionalità CRM tradizionali, come la gestione dei lead o il semplice marketing via email, oltre ad altre funzionalità come la gestione del sito Web e gli strumenti di commercio digitale. I prodotti software CRM vengono forniti come piattaforma autonoma o come una serie di moduli incentrati sulle vendite. Questi moduli comprendono le funzioni di automazione della forza vendita e si integrano tra loro per formare una soluzione unificata. Altre funzioni, come l'automazione del marketing e l'assistenza clienti, sono spesso implementate separatamente dal sistema CRM autonomo. I prodotti CRM all-in-one sono confezionati e venduti all’interno di un sistema integrato con strumenti progettati per affrontare un'ampia gamma di problemi aziendali. 

 

Quali sono le caratteristiche comuni del software CRM?

 

Di seguito sono riportate alcune funzionalità principali del software CRM che possono aiutare gli utenti in alcuni modi:

Gestione di account e contatti: una delle caratteristiche principali di un CRM è la gestione completa di account e contatti. Le funzionalità di gestione dei contatti consente agli utenti di ordinare i contatti in base agli account a cui sono associati. Ciò permette di avere informazioni di contatto chiave come numeri di telefono e indirizzi e-mail di vari ruoli in una determinata azienda. In questo modo, se qualcuno desidera contattare un responsabile marketing del prodotto o anche il CRO di un'azienda, può farlo rapidamente grazie ai contatti associati all'account. 

 

Gestione opportunità: Un'altra caratteristica fondamentale del software CRM è la gestione delle opportunità. Ciò consente agli utenti di tenere traccia di un'opportunità di vendita attraverso le sue varie fasi, prevedere la probabilità di chiudere un'opportunità, prendere appunti sui punti deboli e sulle esigenze dei clienti e tenere traccia delle quotazioni di opportunità. Man mano che un'opportunità passa attraverso le varie fasi, gli utenti possono assegnare una percentuale di possibilità alla chiusura dell'accordo e contrassegnare se il rinnovo dell'account è a rischio di perdita. Inoltre, all'interno della sezione opportunità, i venditori possono assegnare preventivi per l'offerta in base allo stato di avanzamento dell'operazione. Ciò aiuta i venditori a fornire un preventivo accurato a un potenziale cliente e a prevedere le entrate per l'anno fiscale. Infine, è fondamentale che gli utenti prendano appunti sulle esigenze dei clienti man mano che l'accordo procede. Ad esempio, se è stata condotta una chiamata e il potenziale cliente ha indicato i propri punti deboli e ciò che è più importante per loro, gli utenti possono registrarlo nella pagina delle opportunità sul CRM. Ciò consente ai venditori di affrontare quelle esigenze in modo soddisfacente ed aumentare la probabilità di concludere un affare.

 

Gestione dei lead: le funzionalità di gestione dei lead sono un'altra caratteristica fondamentale di un CRM che può aiutare a generare maggiori entrate per le aziende. Quando un lead filtra nell'azienda, sia che provenga da un evento, da un modulo online o dal monitoraggio dei visitatori online, il CRM può memorizzare automaticamente le informazioni di contatto di un lead e fornire funzionalità aggiuntive per aiutare a perseguire il lead. Ad esempio, i CRM generalmente determinano automaticamente i migliori lead da inseguire in base a vari fattori, incluso il modo in cui quel lead ha già interagito con il sito Web aziendale. Se un lead ha visitato determinate pagine o scaricato determinate risorse, questo potrebbe essere un buon indicatore del prodotto o della soluzione che sta cercando. Inoltre, i CRM possono filtrare dati demografici importanti e semplificare la visualizzazione di informazioni sui lead come titoli di lavoro, dimensioni dell'azienda, entrate dell'azienda e altro ancora. Ciò semplifica ulteriormente il filtraggio dei lead che le aziende non dovrebbero perdere tempo a perseguire.

 

Dashboard di analisi delle vendite: il software CRM aiuta a visualizzare una varietà di analisi per i reparti di vendita. Queste analisi delle vendite visualizzano dati storici sulle vendite che possono aiutare a mostrare quali attività di vendita hanno portato a concludere affari. Ciò può includere la segmentazione dei clienti, l'analisi della redditività, le prestazioni del team e altro ancora

 

Scopri come semplificare i processi e migliorare la redditività della tua azienda

Scarica la guida del CRM

 

Quali sono i vantaggi del software CRM?

 

Tenere traccia delle interazioni con i clienti: il vantaggio principale di un CRM consiste nel tenere traccia delle interazioni con i clienti. Ciò include interazioni come telefonate, e-mail o riunioni di persona. I venditori possono tenere traccia della posizione dei clienti e dei potenziali clienti nel ciclo di acquisto per determinare i livelli appropriati di contatto e le opportunità di upsell o coinvolgimento. Questa visione d'insieme delle interazioni dell'azienda con un cliente garantisce che chiunque all'interno dell'azienda possa sapere dove si trova una customer relationship in un dato momento.

 

Organizzazione migliorata: i CRM forniscono agli utenti una visione a 360 gradi delle interazioni con i clienti in tutti i reparti dell'organizzazione, aumentando la collaborazione e garantendo un'esperienza cliente unica e informata. Avere tutte le informazioni di contatto e le interazioni dei clienti in un unico spazio semplifica l'accesso a tutte le informazioni su un cliente, migliorando così le relazioni con i clienti. Oltre a contenere più informazioni sui clienti, i CRM possono anche contenere un elenco di tutti i lead che hanno espresso interesse per l'azienda. I clienti che compilano moduli sui siti Web possono essere caricati automaticamente nel CRM che organizzerà i dettagli di contatto, l'azienda, le dimensioni dell'azienda e ulteriori informazioni sul lead. 

 

Aumento delle entrate: l'obiettivo finale dell'implementazione di un CRM è aumentare le entrate delle vendite. Avendo informazioni più dettagliate sui punti deboli dei clienti, le aziende avranno una migliore comprensione di quali esigenze devono essere affrontate con i potenziali clienti. Ciò consente alle aziende di concludere più affari e assicurarsi maggiori entrate.

 

Chi utilizza il software CRM?

 

La maggior parte dei lavoratori di un'azienda B2B accede frequentemente a un CRM. Questo perché ospita informazioni sui clienti come indirizzi e-mail, titoli di lavoro, account di social media e altri dati chiave sulle entrate. Tuttavia, di seguito sono riportati i team che probabilmente utilizzeranno il software CRM più spesso: 

 

Team di vendita e sviluppo aziendale: un CRM è tradizionalmente uno strumento di vendita, che fornisce ai rappresentanti di vendita e ai team di gestione le informazioni e gli approfondimenti di cui hanno bisogno durante il processo di vendita. Una visione a 360 gradi del cliente o potenziale cliente aiuta i team di vendita a prendere decisioni di vendita più intelligenti. Questi strumenti aumentano l'organizzazione e semplificano il monitoraggio delle informazioni sui clienti, consentendo ai venditori di concentrarsi sulla vendita. I rappresentanti dello sviluppo aziendale possono iniziare le loro interazioni con i potenziali clienti e registrare tutte le note e le conversazioni nel CRM. Da lì, è facile consegnare il potenziale cliente ad un nuovo proprietario di un account di vendita quando è pronto per impegnarsi o acquistare. I rappresentanti di vendita ottengono immediatamente l'accesso alla cronologia del cliente fino a quel momento, aggiornandoli con un impatto minimo sul tempo o sulle risorse dei dipendenti. I responsabili delle vendite e i leader possono anche trarre vantaggio dalla funzionalità di reporting e registrazione di un CRM, ottenendo visibilità su quali membri del team stanno raggiungendo obiettivi, account a rischio e altro ancora.

Team di marketing: i team di vendita e marketing di successo lavorano in allineamento e il CRM dell'azienda aiuterà il marketing a supportare meglio le loro controparti di vendita. La visualizzazione di ogni lead e opportunità aiuta a formare le campagne di marketing, offrendo agli esperti di marketing una solida comprensione della pipeline e dell'opportunità di vendita. All'interno di un CRM, i contatti possono essere organizzati in base ai loro progressi nella pipeline. Questa visione dei clienti consente ai professionisti del marketing di segmentare gli obiettivi per comunicazioni diverse. 

Team di assistenza clienti: i team di assistenza clienti e di successo possono tenere traccia delle loro interazioni con clienti e potenziali clienti nel CRM, creando un quadro completo di come il cliente interagisce con tutti i reparti dell'azienda, non solo con le vendite. Ciò offre a tutti i dipendenti visibilità su problemi o domande che i loro clienti potrebbero avere e consente la comunicazione tra i team per determinare chi dovrebbe potenzialmente seguire il contatto. Alcuni strumenti CRM si integrano persino con il software dell'help desk, inserendo automaticamente le interazioni dei clienti nel CRM ed evitando la necessità di aggiornamenti manuali.

 

Software correlato al CRM

 

Esistono molti tipi di software che possono essere utilizzati insieme ad un CRM. Ciò può includere sistemi ERP, strumenti di automazione del marketing, strumenti di business intelligence o qualsiasi software che ospiti i dati aziendali. Se l'azienda dispone già di informazioni preziose archiviate in un software, può essere utile integrare o migrare tali dati su un CRM. A parte questo, di seguito è riportato un elenco di strumenti che possono essere utilizzati in combinazione con i CRM per migliorare l'efficacia del CRM:

 

Software di analisi delle vendite: i sistemi di analisi delle vendite sono generalmente implementati sull'automazione della forza vendita o altri sistemi CRM e utilizzano i dati esistenti per rivelare approfondimenti, sebbene alcuni servano sia come sistema di registrazione CRM sia come strumento di analisi. 

Lead-to-account matching and routing software: tale software abbina automaticamente i nuovi lead al record dell'account corretto in un CRM e quindi li indirizza al venditore corretto in base alla mappatura del territorio dell'organizzazione. Sebbene alcuni CRM dispongano di funzionalità native per eseguire questa operazione, la maggior parte esegue la corrispondenza lead-to-account con una capacità minima, motivo per cui può essere molto utile implementare una soluzione di routing e corrispondenza lead-to-account autonoma.

Software di proposta: progettato per semplificare e automatizzare il processo di proposta e richiesta di proposta (RFP) per le operazioni di vendita. Il software di proposta funziona bene con i CRM come un modo per estrarre facilmente i dati di prodotti e clienti dal CRM e semplificare il processo di proposta. 

Software CPQ : il software CPQ viene utilizzato nei reparti di vendita per accelerare il processo di vendita migliorando l'accuratezza dei preventivi e le relazioni con i clienti. Ad un certo punto del ciclo di vendita, il cliente chiederà una stima approssimativa di quanto gli costerà un prodotto. Il software CPQ può automatizzare il processo di generazione di un preventivo, così da rendere più facile fornire risposte rapide ai potenziali clienti e, di conseguenza, accelerare il tempo necessario per concludere un affare. 

 

Sfide con il software CRM

 

Enorme quantità di funzionalità: i CRM possono essere ricchi di funzionalità utili come l'automazione della gestione dei lead, l'analisi, la gestione della posta elettronica e altro ancora. Tuttavia, le aziende spesso ignorano queste funzionalità extra e si concentrano esclusivamente sull'aspetto della gestione delle opportunità e dei contatti di un CRM. Sebbene questi dovrebbero essere l'obiettivo principale di un CRM, il software offre una soluzione completa per molti altri processi aziendali come marketing, servizio clienti, previsioni di vendita, ecc. Per essere più informati sulle numerose funzionalità che un CRM può offrire, può essere utile accedere alle basi di conoscenza online per il particolare CRM prescelto. Questo può includere video e tutorial su come accedere a funzioni utili. 

Dated information: i CRM hanno lo scopo di fungere da repository di informazioni di contatto. Tuttavia, può essere difficile mantenere queste informazioni costantemente aggiornate, soprattutto quando i contatti cambiano azienda o e-mail. Per combattere questo problema comune e rimuovere i contatti obsoleti o duplicati, gli utenti dovrebbero eseguire pulizie periodiche del CRM.

Gestione del cambiamento: è difficile per i dipendenti modificare le proprie abitudini di lavoro per adattarsi a un CRM. I CRM possono essere di dimensioni notevoli e avere innumerevoli caratteristiche e peculiarità da capire. Alcuni dipendenti possono scegliere di continuare a fare le cose alla vecchia maniera con la gestione dei contatti, utilizzando fogli e note excel. Pertanto, le aziende dovrebbero avere diversi gestori delle risorse che possono aiutare a rispondere alle domande e guidare i nuovi dipendenti ad avere una relazione di successo con un nuovo CRM. Tutto inizia con una solida onboarding e una formazione coerente.

 

Scopri come semplificare i processi e migliorare la redditività della tua azienda

Scarica la guida del CRM

 

Quali aziende dovrebbero acquistare software CRM?

 

Ogni azienda che ha una lunga lista di clienti e che ha bisogno di organizzare meglio le informazioni di contatto dei clienti può trarre vantaggio da un CRM. Indipendentemente dal settore automobilistico o alimentare e delle bevande, ogni azienda può utilizzare un CRM per gestire la pipeline di vendita e registrare gli account delle interazioni con i clienti. Sebbene la maggior parte delle aziende può trarre vantaggio da un CRM, bisogna considerare le diverse dimensioni aziendali.

Ecco i tre principali bucket di dimensioni aziendali e le relative esigenze di CRM.

CRM per piccole imprese: in genere, le aziende più piccole desiderano un software CRM facile da apprendere e che offra un'ampia varietà di funzionalità di alto livello. Le piccole imprese potrebbero anche prendere in considerazione l'implementazione di una soluzione CRM all-in-one, piuttosto che un CRM autonomo. Questi strumenti sono spesso orientati verso le organizzazioni più piccole che desiderano avere un CRM più leggero e funzionalità di automazione del marketing incorporate in un unico strumento.

CRM di fascia media: le aziende di fascia media sono spesso in fase di transizione quando si tratta di CRM: hanno superato la loro soluzione iniziale, ma non sono pronte ad impegnarsi in uno strumento di livello aziendale che potrebbe essere dotato di più funzionalità o di costi più elevati. Molte aziende in crescita del mercato medio si trovano a spingere verso uno strumento leggero fino ai suoi limiti, e oltre, non volendo impegnarsi in una soluzione più pesante. Ma questo ostacola il loro potenziale per far crescere la loro strategia CRM. La scalabilità è una delle caratteristiche più importanti di un CRM per le aziende di medie dimensioni.

CRM aziendale: ci sono molti strumenti CRM adatti alle aziende aziendali. Le aziende più grandi hanno spesso più dipartimenti rivolti ai clienti, il che le porta a cercare uno strumento in grado di gestire casi d'uso più complessi e in grado di adattarsi a migliaia di utenti. Un compromesso con alcuni di questi sistemi è che possono richiedere più tempo per l'implementazione e richiedono più formazione. Questi strumenti sono spesso altamente personalizzabili, ma tali personalizzazioni richiedono tempo e risorse per gli sviluppatori. Le aziende aziendali in genere impiegano almeno un amministratore CRM per supportare domande ed esigenze tra i team. 

 

Come acquistare il software CRM

 

Raccolta dei requisiti (RFI/RFP) per il software CRM

La raccolta dei requisiti per il software CRM è fondamentale per garantire che l'azienda implementi un prodotto che soddisfi tutte le sue esigenze. Per fare ciò, le aziende devono valutare le esigenze critiche di seguito:

 

Confronta i prodotti software CRM

Crea una lunga lista

Gli elenchi lunghi vengono creati eliminando le opzioni software che non forniscono funzionalità critiche. Per fare un lungo elenco per un CRM, un acquirente dovrebbe esaminare le seguenti funzionalità e valutare quali prodotti forniscono le funzionalità necessarie:

  • Gestione dei contatti
  • Gestione delle prestazioni di vendita
  • Collaborazione commerciale 
  • Previsioni di vendita
  • Gestione dei contatti
  • Pipeline personalizzate
  • Preventivi a livello di prodotto
  • Gestione dei contatti di marketing
  • Gestione delle liste di posta elettronica
  • Segmentazione dell'elenco di e-mail
  • Gestione della campagna
  • Gestione dei social media
  • Marketing di eventi e webinar
  • Monitoraggio della generazione di lead
  • Punteggio principale
  • Integrazione con software di automazione del marketing

Crea una breve lista

Una volta che un acquirente ha ristretto il proprio elenco, è quindi importante ottenere requisiti ancora più specifici. Ad esempio, se un'azienda è alla ricerca di funzionalità adatte a settori specifici come quello manifatturiero o non profit, potrebbe esserci un CRM specifico del settore disponibile per loro. Gli acquirenti possono valutare molte delle specialità CRM on G2 tra cui PR CRM software, nonprofit CRM software, construction CRM software, financial services CRM software, mortgage CRM software e real estate CRM software.

 

Condurre dimostrazioni

Le demo sono una delle fasi più importanti del percorso di acquisto. Assistendo ad una demo, l’acquirente potrà valutare se il prodotto o servizio soddisfa tutti i requisiti. Affinchè la demo funzioni senza intoppi, gli utenti devono assicurarsi che il fornitore abbia tutti i requisiti in anticipo in modo da poter mostrare correttamente le proprie funzionalità. Alcuni dei casi d'uso che un'azienda dovrebbe chiedere al fornitore di mostrare sono i seguenti: miglioramenti del flusso di lavoro, adattabilità, raccolta di informazioni sui lead. 

 

Selezione del software CRM

Scegli una squadra di selezione

I CRM sono la spina dorsale della maggior parte dei processi di vendita e marketing all'interno di un'azienda. Quindi, scegliere il giusto software CRM è una decisione importante e può essere costosa, quindi le aziende devono assicurarsi di avere le giuste parti interessate coinvolte che possono aiutare a prendere la decisione migliore. Il team di selezione per il software CRM dovrebbe includere almeno il CRO, nonché i manager del team di vendita aziendale, il team di successo dei clienti e il team di marketing. Questi sono plausibilmente i team che utilizzeranno il CRM più spesso e dovrebbero avere il maggior numero di input sulle funzionalità desiderate del software CRM.

Negoziazione

Quando si negozia durante la fase di acquisto, è consigliabile iniziare sempre in piccolo in termini di licenze e funzionalità. Come affermato in precedenza, molti utenti finiscono per pagare licenze o funzionalità aggiuntive in un CRM di cui non hanno bisogno. Se le aziende finiscono per aver bisogno di qualche licenza in più lungo la strada, possono sempre aggiungerle se necessario. 

Oltre a ciò, il team di selezione dovrebbe sempre sforzarsi di includere nel costo le spese di implementazione e di supporto continuo. In questo modo, se è necessario un supporto continuo, le aziende possono sempre contattare il proprio servizio clienti o il rappresentante dell'assistenza.

Decisione finale

Dopo che la fase di negoziazione è stata condotta, la decisione finale richiede il consenso di tutti i membri del team di selezione. È importante assicurarsi che tutti i requisiti siano stati soddisfatti e che la decisione finale sia supportata da tutte le persone coinvolte.

 

Scopri come semplificare i processi e migliorare la redditività della tua azienda

Scarica la guida del CRM

 

Quanto costa il software CRM?

 

Ci sono una varietà di fattori che influiranno sia sul costo iniziale che su quello continuo di un CRM. Per i costi iniziali, un'azienda pagherà per l'installazione, eventuali integrazioni personalizzate e la formazione. Il costo corrente è il costo dell'abbonamento per utilizzare effettivamente il CRM. 

I CRM vengono generalmente eseguiti su un modello di abbonamento, il che significa che gli utenti pagheranno una tariffa mensile o annuale per utilizzare il CRM. Il modello di abbonamento per i CRM è generalmente impostato per utente o per contatto.

 

Ritorno sull'investimento (ROI)

Di seguito è riportata la ripartizione del tempo stimato per il ROI in base ai dati di revisione su G2 al 26 gennaio 2021:

  • Il 50% degli acquirenti vede un ROI in 6 mesi o meno
  • Il 24,5% degli acquirenti vede un ROI in 7-12 mesi
  • L'11% degli acquirenti vede un ROI in 13-24 mesi
  • Il 5% degli acquirenti vede un ROI di 24-36 mesi
  • Il 7,5% degli acquirenti non ha ancora realizzato un rimborso completo

 

Implementazione del software CRM

 

Come viene implementato il software CRM?  

Secondo i dati della revisione di G2 al 26 gennaio 2021, il 66% degli utenti è stato in grado di implementare e attivare il software CRM in meno di un mese. Sebbene questi dati siano promettenti, l'implementazione del software CRM può essere un processo impegnativo. Per questo motivo, le aziende dovrebbero istituire un team di parti interessate che sarà responsabile dell'implementazione del software e che possa seguire il processo. 

Generalmente, questo processo è suddiviso in alcune fasi chiave: installazione del software, revisione del processo e analisi delle esigenze, progettazione, configurazione e integrazioni, formazione e supporto post-implementazione.

 

Chi è responsabile dell'implementazione del software CRM?

Poiché il CRM è parte integrante della strategia di vendita di ogni azienda, è importante avere una manciata di esperti che possano aiutare con l'implementazione. Questi esperti dovrebbero includere un project manager, un’analista di applicazioni, uno sviluppatore di applicazioni, un ingegnere di test.

 

QA e almeno due membri del team di leadership delle vendite

Il project manager aiuterà a stabilire le scadenze in modo che i tempi di attuazione siano rispettati in modo tempestivo. Un’analista di applicazioni può aiutare con la migrazione dei dati da qualsiasi software precedente al CRM scelto. L'ingegnere di test QA può aiutare a dirigere qualsiasi attività di test e offrire feedback tempestivi, pertinenti e significativi. Infine, la leadership dei team di vendita può parlare di tutte le funzionalità che ritengono importanti o mancanti e che potrebbero aiutare i team di vendita che gestiscono.

 

Che aspetto ha il processo di implementazione per il software CRM?

Il processo di implementazione inizia formulando un piano dettagliato sui determinati passaggi che lo determineranno. Questo è generalmente completato dal project manager e suddiviso in quattro fasi chiave. Queste quattro fasi includono formazione e coinvolgimento degli utenti, migrazione dei dati, test e infine attivazione. Prima di avviare il processo di implementazione, il personale interessato deve essere informato che l'azienda sta lanciando un nuovo CRM per dargli l'opportunità di porre qualsiasi domanda su come questo avrà un impatto sulle sue operazioni quotidiane. 

 

Quando dovresti implementare il software CRM?

Un CRM dovrebbe essere implementato solo quando ha superato i passaggi sopra menzionati. Con questo in mente, le aziende dovrebbero aspettarsi che questo processo richieda almeno un paio di mesi prima di andare finalmente online con il CRM. Anche dopo l'implementazione, dovrebbero essere disponibili risorse prontamente disponibili in modo che gli utenti possano ricevere ulteriore formazione o mitigare eventuali problemi che stanno incontrando con l'utilizzo del CRM.

 

Tendenze del software CRM

 

Lead-to-account matching and routing

Le Lead-to-account matching e routing consentono alle aziende di ottenere un quadro più completo dei lead e del coinvolgimento all'interno della loro strategia basata sull'account, nonché il follow-up con i lead acquisiti ad un ritmo più rapido. L'abbinamento lead-to account ha caratteristiche forti che possono identificare lead duplicati e garantire che non vengano importati nel CRM quando esiste già un contatto preesistente per la stessa persona. 

 

Intelligenza artificiale e CRM

L'automazione nelle attività manuali può far risparmiare ai lavoratori un sacco di tempo nel lavoro manuale. In effetti, esiste anche un tipo separato di software per automatizzare le attività di vendita manuali chiamato software per assistenti di vendita AI. Gli assistenti alle vendite di intelligenza artificiale spesso lavorano insieme ad altri programmi o si integrano con un software CRM esistente, o talvolta addirittura integrati in un CRM. Gli assistenti alle vendite di intelligenza artificiale possono automatizzare le attività manuali come la qualificazione e il follow-up dei lead, la gestione della pipeline, le previsioni, la pianificazione delle riunioni e l'inserimento dei dati.

 

Ottimizza la tua strategia di vendita e fai crescere le tue opportunità grazie al CRM

Prenota una call con me

 

La collaborazione per noi non è solo una semplice parola

Condividere le esperienze ci permette di crescere e imparare ogni giorno

Sei interessato a raccontare la tua esperienza?

Che tu sia un libero professionista o il manager di un’azienda, potrai condividere la tua storia e i tuoi successi con chi come sta affrontando la digitalizzazione dei processi di vendita. Il nostro obiettivo è quello di condividere esperienze e creare relazioni di valore. Contattaci se vuoi scrivere un guest post all'interno del nostro Portale, saremo felici di condividerlo per te!

Sei interessato a scrivere la tua tesi di Laurea con noi?

Siamo disponibili a collaborare con le Università per supportare gli studenti nella realizzazioni di Tesi di Laurea innovative. Se sei uno studente appassionato di processi e vuoi approfondire il mondo di Digital Sales, potrai avere l’opportunità di partecipare ad attività e progetti aziendali innovativi. Ti verranno forniti tutti gli strumenti necessari per l'acquisizione di skills che ti aiuteranno nella realizzazione del tuo progetto di tesi. Contattaci per saperne di più!

Contattaci

Sei interessato a quello che facciamo?

freccia

Facciamo una chiacchierata!

Prenota un meet con me per parlare della tua organizzazione o della tua idea di business

Prenota una call
freccia

Non perderti nulla!

Iscriviti alla nostra newsletter